Come fare gli gnocchi senza uova

Come fare gli gnocchi senza uova

Dosi per:
8 persone
Tempo:
15 minuti più il tempo di cottura delle patate
Costo:
Basso

Gli gnocchi senza uova  sono facili da preparare perchè con pochi piccoli accorgimenti potremo far legare patate e farina evitando così l’utilizzo delle uova.

  1. Come prima cosa dobbiamo evitare le patate novelle, perchè contengono molta acqua e poco amido, che invece è essenziale per far legare gli ingredienti.
  2. Un altro fattore molto importante è quello della scelta del momento in cui mescolare patate, farina e sale: dobbiamo amalgamare gli ingredienti assolutamente quando le patate sono calde o tiepide, se si freddano non legheranno più  e non riusciremo a fare gli gnocchi.

Ingredienti

  • 1 Kg di patate non nuove
  • 300 gr di farina 00
  • Un cucchiaino di sale fino

Procedimento

  1. Lessiamo le patate con la buccia.
  2. Sbucciamo le patate  e poi schiacciamole per bene per evitare grumi negli gnocchi. Se utilizziamo uno schiacciapatate Schiacciapatate possiamo anche lasciare la buccia perchè rimarrà all’interno dello schiacciapatate.
  3. Aggiungiamo la farina setacciata e il cucchiaino di sale; impastiamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, senza però lavorarlo troppo per non rendere gli gnocchi gommosi.
  4. Infariniamo per bene la spianatoia e con l’aiuto di un tarocco o di un coltello preleviamo una parte di impasto e formiamo un cilindro di circa 2 cm di diametro.
  5. Ricaviamo da questo cilindro gli gnocchi tagliando dei pezzetti di circa 3 cm.
  6. Per rigare gli gnocchi possiamo utilizzare l’apposito “rigagnocchi” oppure possiamo semplicemente passarli sui rebbi di una forchetta, premendo con il pollice, in modo da formare il classico incavo.

Cottura

Gli gnocchi devono essere lessati in acqua bollente salata. Vanno messi nell’acqua quando bolle, possibilmente uno alla volta, e bisogna aspettare che vengano a galla, a quel punto possono essere scolati. Non devono mai essere scolati tutti insieme per evitare che si incollino, ma deve essere usata una schiumarola per prenderli man mano e metterli nel sugo che si è preparato per il loro condimento.

Consiglio

Man mano che formate gli gnocchi metteteli su un tagliere di legno che assorba l’umidità, e poi copriteli con un foglio di carta da cucina.

Seguimi!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.