Fusilli cremosi con stracchino e peperoni

Fusilli cremosi con stracchino e peperoni

Dosi per:
2 persone
Tempo:
20 minuti
Costo:
Basso

I fusilli cremosi con stracchino e peperoni sono velocissimi da preparare e molto appetitosi, inoltre sono ottimi anche per chi è a dieta perché sono a base di ingredienti magri.

I peperoni devono essere già cotti prima di preparare la pasta; se volete ridurre le calorie però vi consiglio di cuocere i peperoni alla griglia e poi di condirli con un filo di olio extra vergine di oliva e con il sale.

Se invece volete renderli più gustosi allora seguite la ricetta dei peperoni in padella per cuocerli.

Come formato di pasta io ho scelto i fusilli corti bucati, che sono un tipo di pasta di origine campana, e “devono la loro particolare forma a spirale alla antica tradizione di attorcigliare, con un gesto rapidissimo e mani esperte, uno spaghetto intorno ad un ferro da calza” Fusilli corti bucati De Cecco (Fonte De Cecco).

Mi piacciono molto perché sono consistenti e morbidi, e questo sugo cremoso li ricopre bene. Se vuoi puoi leggere anche quest’altra ricetta che ho realizzato utilizzando i fusilli corti bucati: Fusilli corti bucati con zucchine e uova strapazzate.

Ingredienti

  • 2 peperoni rossi già cotti
  • 250 grammi di stracchino allo yogurt
  • 180 grammi di fusilli corti bucati.

Procedimento

  1. Prendiamo 80 grammi di stracchino allo yogurt e 2 cucchiai di peperoni tagliuzzati e frulliamoli con il frullatore ad immersione.
  2. Sminuzziamo i peperoni rimasti e scaldiamoli per 30 secondi in un tegame con il resto dello stracchino.
  3. Cuociamo i fusilli corti bucati al dente e scoliamoli, poi aggiungiamoli nel tegame insieme al frullato di peperoni e stracchino. Con il fuoco spento mescoliamo per bene all’interno del tegame, fino a quando lo stracchino avrà iniziato a sciogliersi e si sarà ben amalgamato ai fusilli. Fate attenzione a non scaldare eccessivamente il sugo altrimenti diventerà troppo colloso, lo stracchino deve solo iniziare a sciogliersi, poi proseguirà con il calore della pasta anche dopo che avremo preparato i piatti.
  4. Adesso possiamo i servire i nostri fusilli cremosi con stracchino e peperoni.

Fusilli cremosi con stracchino e peperoni

Seguimi!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

due × cinque =