Janssons frestelse

Janssons frestelse

Ingredienti

  • 1,2 kg di patate già sbucciate
  • 150 gr di filetti di acciughe
  • 250 gr di cipolle gialle già sbucciate
  • 200 ml di panna
  • un bicchierino di latte
  • pangrattato
  • 50 gr burro
Dosi per:
6 Persone
Tempo:
2 ore e mezza
Costo:
Basso

La Janssons frestelse, che in italiano traduciamo come tentazione di Jansson, è un piatto tipico svedese che spesso viene cucinato durante le feste natalizie, ed è a base di patate, aringa, cipolle e burro. La versione che vi propongo io non prevede le aringhe, infatti ho usato i filetti di acciuga, ma per il resto è originale! Non ho utilizzato le aringhe perchè ho scoperto che con le acciughe è ancora più buona, ma se volete potete sostituire le acciughe con le aringhe, la quantità è la stessa.

Procedimento per preparare Janssons frestelse:

  • Tagliamo le patate a fiammifero, e lasciamole a bagno in acqua fredda per qualche ora; questo accorgimento le manterrà morbide durante la cottura. Se non avete molto tempo a disposizione, sciacquatele più volte fino a togliere tutto l’amido e poi lasciatele in acqua fredda almeno mezz’ora.
  • Prendiamo le cipolle, riduciamole  a fette sottili e facciamole cuocere nel burro, si devono ammorbidire e devono insaporirsi nel burro ma non devono assolutamente bruciacchiarsi. Se si asciugano troppo basta aggiungere qualche cucchiaio di acqua, per poterle portare a cottura in modo che risultino morbide.
  • Dopo aver cotto le cipolle prendiamo una pirofila da forno, io uso la classica lasagnera, imburriamo per bene il fondo e le pareti e spolverizziamo con il pangrattato con cura, in modo da non far attaccare le patate durante la cottura.
  • Adesso iniziamo a fare gli strati: patate, filetti di acciughe un pò sfilettati con le mani, cipolle e panna, tenendone da parte mezzo bicchiere da utilizzare successivamente.Ogni volta che facciamo uno strato mescoliamo bene il tutto con le mani in modo da far amalgamare per bene gli ingredienti tra di loro.
  • Con queste quantità di ingredienti riusciremo a fare tre strati. L’ultimo strato deve essere di sole patate. Compattiamo per bene schiacciando con le mani.
  • Completiamo la Janssons frestelse con una abbondante spolverata di pangrattato e il burro a fettine sottile, e un pò di latte per bagnare le patate in superficie.
  • Cuociamo in forno ventilato nella parte medio alta del forno a 250 gradi per 30 minuti, trascorsi i quali aggiungeremo un altro pò di panna e qualche fiocco di burro.
  • Completiamo quindi la cottura in forno per altri 30 minuti a 180 gradi nella parte medio bassa del forno.
  • Lasciamo quindi la Jansson frestelse nel forno spento per circa 30 minuti o fino a quando verrà consumata. Per terminare la cottura basterà accendere il grill per 5 minuti per far creare la crosticina croccante in superficie.

Janssons Frestelse

Consigli

Non aggiungere il sale, le acciughe sono già salate e contribuiranno ad insaporire la Janssons frestelse.

Salva

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

20 + tre =