Lasagne alle melanzane

Lasagne alle melanzane

Ingredienti

  • 1 kg di melanzane, allungate o tonde
  • 300 gr di lasagne all'uovo, fresche o in scatola
  • 500 gr di passata di pomodoro o pelati
  • 400gr di mozzarella
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale
  • Uno spicchio d'aglio
  • Basilico, 10 foglie
Dosi per:
6
Tempo:
70 minuti

Le lasagne alle melanzane  ricordano un pò le melanzane alla parmigiana (leggi qui la ricetta), perchè è intenso il sapore delle melanzane, però abbinano anche la consistenza e il gusto delle lasagne…a me piacciono tantissimo! Ed ora approfitto degli ultimi giorni d’estate (che finisce oggi!!) per acquistare gli ortaggi che a breve non saranno più disponibili! E preparo piatti pronti o contorni da surgelare e consumare in autunno o in inverno; controllate sempre per quanto tempo potete tenere gli alimenti nel congelatore, a seconda del tipo hanno tempi diversi, potete guardare qui. Uno di di questi piatti pronti son proprio le lasagne alle melanzane!

Procedimento per lasagne alle melanzane:

Per cuocere le melanzane dobbiamo grigliarle con olio e sale: si tagliano le melanzane per lunghezza, ottenendo fettine non troppo alte, lo spessore deve essere di circa mezzo centimetro. Io ho utilizzato quelle allungate ma potete comprare anche altre varietà.

Melanzana allungata
Melanzana allungata

Se le melanzane sono fresche non dovrebbero avere un sapore amarognolo, ma se volete andare sul sicuro mettetele in uno scolapasta, cospargetele di sale grosso e coprite con un peso; perderanno un pò di acqua e verrà eliminato l’eventuale sapore amaro.

Quando siete pronti per cuocerle, preparate una ciotolina con olio extra vergine d’oliva e sale, munitevi di un pennello da cucina e spennellatele da entrambi i lati. Grigliatele 3-4 minuti per lato e mettetele a riposare in un piatto. Nel frattempo preparate un sughetto di pomodoro con olio, sale, aglio  e basilico.

Prendete infine una teglia o una vaschetta che vada bene per 6 porzioni di lasagne, e mettete sul fondo un pò di olio e un mestolo del sugo di pomodoro che avete preparato. Aggiungete poi uno strato di melanzane e uno strato di mozzarella tagliata a fettine molto sottili. Coprite con le lasagne. Continuate così per tre strati alternando melanzane, sugo, mozzarella e lasagne, coprendo per bene tutto, specialmente gli angoli che altrimenti in cottura si seccheranno. Lo strato superiore sarà composto da lasagne, sugo e mozzarella. Se volete preparare, come me, mono porzioni da surgelare, con queste dosi potete preparare 6 vaschette della dimensione 29×23.

Cuocetele in forno statico, per far rapprendere un pò il sugo altrimenti rimangono acquose, a 220 gradi per 20 minuti, e poi altri 5 minuti con il grill per far fare un pò di crosticina.

Lasagne alle melanzane
Lasagne alle melanzane

Se vai di fretta, ecco la ricetta in versione sintetica:

Grigliare le melanzane già spennelate con olio e sale, prepara un sugo di pomodoro con olio, sale, basilico e aglio. Alterna nella teglia sugo, melanzane, mozzarella tagliate sottile e lasagne, nell’ultimo strato superiore puoi decidere di mettere le melanzane oppure no, io non le ho messe. Inforna a 220° statico per 20 minuti+5 di grill.

 

Lasagne alle melanzane
Lasagne alle melanzane

 

 

Consigli:

Nella ricetta il procedimento indicato per cuocere le melanzane è grigliarle, ma se volete un piatto ancora più sostanzioso e carico di sapore potete friggerle; personalmente preferisco una via di mezzo, e come ho riportato, eseguo una cottura alla griglia con olio e sale, non si friggono ma non rimangono neanche secche.

Per quanto riguarda la cottura, controllate bene le lasagne mentre sono in forno e regolate di conseguenza i gradi; fate anche attenzione ai minuti di cottura delle lasagne riportate sulla confezione, se avete acquistato quelle pronte da mettere in forno.

 

Lasagne alle melanzane
Lasagne alle melanzane

One Comment

  1. leonora

    Che buone! le ho preparate domenica che avevo ospiti, cremose leggere…e ECONOMICHE!!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

uno × quattro =