Melanzane Ripiene al forno

Melanzane ripiene al forno

Ingredienti

  • 8 melanzane medie lunghe, 2 a persona
  • 300 gr di macinato di manzo
  • 100 gr di olive verdi denocciolate
  • 50 gr di capperi sotto sale
  • 1 uovo
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe
Dosi per:
4
Tempo:
1 ora

Le verdure come peperoni, zucchine e peperoni, si prestano benissimo ad essere farcite, oggi vi propongo la ricetta delle melanzane ripiene ma se preferite un altro tipo di verdura potete seguire lo stesso procedimento. Questa è la ricetta tramandata dalla mia famiglia, ed è uno dei sapori che preferisco e che mi ricorda i pranzi estivi, diciamo che è un ultimo assaggio dell’estate che ormai sta finendo…

Per questo tipo di ricetta dovete utilizzare le melanzane allungate, perché bisognerà togliere la parte superiore e scavare il loro interno per poi farcirlo con il ripieno. Se le melanzane sono fresche non ci sarà bisogno di farle spurgare per eliminare il loro sapore amaro, ma comunque nel procedimento vedrete che mentre prepareremo il ripieno, ci sarà la possibilità di farle spurgare un pochino.

Melanzane ripiene al forno con capperi, olive, uova e macinato di manzo
Melanzane ripiene

Come preparare le melanzane ripiene al forno:

Prendete le melanzane, quelle di forma allungata, fare un taglio sulla superficie laterale, come se si volesse  delineare un coperchio da tirare via:

Melanzane allungate tagliate con coperchio
Melanzane allungate tagliate con coperchio

Ora scaviamo l’interno con un cucchiaino, tenendo la polpa da parte se si vuole aggiungere al composto. Io solitamente non la aggiungo ma la preparo a parte in padella con olio e sale, perchè il ripieno secondo me è già abbastanza saporito, ma se volete potete unirla. Salare le melanzane scavate e metterle capovolte a scolare. Non buttate il coperchietto! Intanto possiamo preparare il ripieno, così le melanzane perdono un pò di amarognolo.

Per il ripieno mettiamo in padella uno spicchio di aglio intero, olio  extra vergine d’oliva, il macinato di manzo e il pepe. Lasciamo cuocere fino  a quando il colore della carne sarà cambiato, diventando marroncino. Adesso tritiamo con la mezzaluna le olive verdi, ovviamente denocciolate 🙂 , i capperi e l’uovo sodo. I capperi devono essere rigorosamente sotto sale, perchè devono contribuire ad insaporire la carne, prima di tritarli sciacquateli però sotto l’acqua corrente. Adesso unite il trito alla carne e mescolate bene. Come sempre quando si cucina, assaggiamo ed eventualmente regoliamo di sale. Vi siete accorti che finora non avevamo aggiunto il sale al ripieno? Questo perchè abbiamo usato ingredienti saporiti come capperi e olive e rischiamo di far diventare le melanzane ripiene troppo salate! Bene, a questo punto riempiamo  le melanzane con il composto:

Melanzane ripiene
Melanzane ripiene

e quando saranno ben ripiene, mettiamo il coperchio che abbiamo messo da parte.

Melanzane Ripiene
Melanzane Ripiene

Ora possiamo infornare le nostre melanzane ripiene per 20 minuti a 220 gradi in modalità forno statico, per far asciugare un pò il ripieno. Al termine della cottura togliamo il coperchietto e controlliamo bene che  il ripieno abbia un colore uniforme; ultimiamo la cottura facendo fare un pò di crosticina con 5 minuti di grill, senza coperchio.

Melanzane Ripiene al forno
Melanzane Ripiene al forno

Consigli:

Questa ricetta per preparare le melanzane ripiene, non prevede che la melanzana venga mangiata, ma può essere riutilzzata in padella cuocendola con olio e sale. Se invece volete mangiarla allora dovete sbollentare per 20 minuti le melanzane, prima di farle ripiene.

Come tutte le preparazioni che uniscono più sapori, anche questa diventa più buona il giorno dopo averla cucinata, perché tutti gli aromi si amalgameranno tra di loro…certo… se riuscite a non divorarle tutte!

6 Comments

  1. francesco

    ho preparato le melanzane ripiene al forno
    secondo la Vs.ricetta ottime.mi stupisce che
    l’ultimo commento alla ricetta risale al mese
    di ottobre 2013.ciao francesco

    • Ciao Francesco, sono contenta che ti siano piaciute! io le adoro!! Hai ragione sui commenti…sono un pò timidi 🙂 🙂

  2. Ciao,che belle le tue ricette.Sta per uscire il mio libro Corri Mangia Ama sulle ricette calabresi,avresti una ricetta così da poterla citare e magari da fare un guest post nei nostri blog?
    grazie Dany

  3. Buone! le voglio preparare domenica prossima per il parentame che si presenta a casa, ma non c’è la possibilità di avere una newsletter?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

5 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.