Nachos con formaggio fuso

Nachos con formaggio fuso

Ingredienti

  • 100 gr di nachos
  • 100 gr di formaggio a pasta filata, tipo fontal
Dosi per:
4
Tempo:
15 minuti
Costo:
Basso

I nachos identificano un alimento di origine messicana a base di farina di mais e sono ricavati dividendo la tortilla di mais in tanti triangolini.

Spesso vengono utilizzati per preparare snack gustosi ma possono anche accompagnarsi ad altri ingredienti per realizzare un gustoso e sostanzioso piatto completo. Il loro nome messicano è totopos, ma vengono comunemente chiamati nachos nel resto del mondo; infatti la prima preparazione risale al 1943 da parte di Ignacio “Nacho” Anaya che realizzò i nachos originali fritti ricoperti di formaggio cheddar fuso e peperoni affettati jalapeño.

Ingredients

  • 100 gr di nachos
  • 100 gr di formaggio a pasta filata, tipo fontal

Questa volta ho comprato i nachos già pronti, ma al più presto proverò a fare la tortilla di mais e inserirò la ricetta! Vi posso anticipare però una cosa molto importante: la farina che si utilizza per prepararla non è equivalente alla farina di mais che noi utilizziamo per fare la polenta, è proprio una farina apposita per le tortillas, di solito nei negozi specializzati in alimenti stranieri si può trovare, ed una delle marche di esportazione che si vende in Italia è la “PAN”.

Prendete quindi i vostri nachos e disponeteli su una teglia da forno ben distanziati tra loro; prendete poi uno di quei coltelli adatti a tagliare il formaggio a scaglie, può andare bene anche quello che si usa per il parmigiano a scagliette. Tagliate quindi il formaggio in sottili fettine e disponetele sopra i nachos. Adesso accendere il forno ventilato a 180° e quando sarà arrivato a temperatura mettete il tutto dentro, nel ripiano più in alto. Per far sciogliere bene il formaggio bastano 8-10 minuti, ma dipende sempre dal tipo di forno, quindi tenetelo d’occhio e quando vedete che si sta sciogliendo è ora di servirlo. Fate molta attenzione perchè il formaggio deve solo sciogliersi ma non bruciarsi nè fare la crosticina, deve essere filante. Per il tipo di formaggio da scegliere va bene il tipo a pasta filata, io ho usato il fontal olandese.

Nachos con formaggio fuso

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

venti − tredici =