Paccheri Pomodoro Basilico

Paccheri ripieni al pomodoro e basilico

Ingredienti

  • 400 gr di paccheri
  • 400 gr datterini
  • 400 gr passata
  • 450 gr ricotta di pecora o philadelphia
  • 40 gr basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • peperoncino tritato
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale
Dosi per:
4
Tempo:
35 minuti

Avete mai mangiato i paccheri?
E’ un tipo di pasta della tradizione napoletana che assomiglia a grandi rigatoni (Leggi), e che quindi si presta benissimo ad essere riempita ed infatti la ricetta che vi propongo oggi è proprio

Paccheri ripieni al pomodoro e basilico.

Per prima cosa, se ci riuscite, procuratevi 450 grammi di ricotta di pecora, ma se avete difficoltà va benissimo anche la philadelphia o un formaggio simile spalmabile. Frullate quindi la ricotta (o la philadelphia) con 20 grammi di basilico e lasciate da parte.

Adesso preparate un sughetto con olio extra vergine d’oliva, uno spicchio d’aglio, un pò di peperoncino secondo i vostri gusti, e il pomodoro, sia i datterini che la passata. Fate cuocere per circa dieci minuti e poi regolate di sale ed aggiungete le restanti foglie di basilico spezzate  a metà con le mani: non tagliate mai il basilico con un coltello di acciaio perchè lo fa diventare scuro! Cercate sempre di spezzettarlo con le mani.

Contemporaneamente al sughetto dovete mettere a cuocere i paccheri, perchè hanno una cottura molto lenta. Scolateli al dente e metteteli in una scodella che a sua volta dovrà essere messa all’interno di una bacinella con acqua ghiacciata per evitare che i paccheri continuino a cuocersi: in questo modo teniamo la cottura, elemento molto importante per la riuscita del piatto!

Adesso, se volete potete aiutarvi con un sac à poche, mettete la ricotta frullata con il basilico all’interno dei paccheri, con molta delicatezza, non dobbiamo romperli!  Poi mettiamo i paccheri ripieni in forno già caldo a 180° per pochi minuti, dobbiamo solo fare in modo che la ricotta si sciolga un pò. Infine possiamo adagiarli sul piatto da portata e servirli con il sughetto che abbiamo preparato.

Paccheri ripieni al pomodoro e basilico
Paccheri ripieni al pomodoro e basilico

Il bello di questo piatto, oltre al suo sapore secondo me eccezionale, è che se volete potete prepararli in anticipo, metterli in frigorifero già ripieni, e poi, al momento opportuno, scaldarli al forno.

Paccheri ripieni al pomodoro e basilico
Paccheri ripieni al pomodoro e basilico

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

5 × due =