Pasta e fagioli

Pasta e fagioli borlotti e cannellini

Ingredienti

  • 500 grammi di fagioli misti, borlotti e cannellini(già lessati)
  • una cipolla
  • una carota
  • una costa di sedano
  • 5 pomodorini pachino
  • 100 gr di guanciale ( o pancetta dolce a dadini)
  • un bicchiere di brodo vegetale
  • 100 gr di pasta corta tipo ditaloni
  • un rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • Olio extra vergine d'oliva
  • sale
Dosi per:
2
Tempo:
40 minuti

Per preparare un bel piatto di pasta e fagioli io vi consiglio di mischiare 2 tipi di fagioli: i borlotti e i cannellini, ma nulla toglie che potete benissimo prepararli solo con un tipo! Se vi piacciono potete anche aggiungere il tipo “Spagna” ma per questo piatto io non li metto perchè sono di dimensione troppo grande.

Vi chiederete che questo non è il periodo per un piatto caloroso come questo ma la stagione dei borlotti è questa! Come sempre infatti vi consiglio di comprarli freschi. E quando è pronto lasciatelo freddare un pochino.

Ecco la ricetta della pasta e fagioli:

Preparate un soffritto con una cipolla una carota e una costa di sedano; se il  soffritto si asciuga troppo aggiungete mezzo bicchiere di acqua bollente perche altrimenti si attacca alla pentola mentre soffrigge. Quando si è un pò asciugato e ritirato, mettiamo a soffriggere il guanciale tagliato a fettine sottili, se non lo trovate o non  lo gradite va bene anche la pancetta dolce a dadini; lasciatelo qualche minuto nel soffritto fino a quando il grasso diventerà trasparente(se usatela pancetta deve diventare rosa); adesso aggiungete i fagioli già lessati e scolati. I fagioli si devono insaporire con il soffritto ma lasciateli solo per pochi minuti perchè non devono indurirsi; se rimangono troppo tempo si induriscono. Aggiungere poi un bicchiere di brodo, i pomodorini tagliati a metà, e coprire con il coperchio, regolando la fiamma bassa e fare insaporire per pochi minuti. Infine si aggiunge la pasta, io metto 50 gr di ditaloni a persona. Il tempo di cottura della pasta è quasi il doppio rispetto a quando si mette nell’acqua bollente, quindi se sulla confezione della pasta c’è scritto 10 minuti bisogna lasciarla almeno 17 minuti. Dopo 10 minuti bisogna aggiungere il rosmarino e qualche foglia di salvia. 5 minuti prima che sia cotta la pasta, assaggiare la sua consistenza, per evitare che diventi scotta. Regolare di sale . Quando la pasta è cotta spegnere e lasciarla freddare un pò nella pentola prima di servirla.

Pasta e fagioli misti
Pasta e fagioli misti

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

quattro × 3 =