Peperoni corno rossi in padella

Peperoni corno rossi in padella

Ingredienti

  • 2 peperoni corno medio-grandi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Peperoncino
  • Opzionali: filetti di acciuga
Dosi per:
2
Tempo:
30 minuti

Oggi vi propongo una ricetta basata su un ortaggio che io adoro, ma che purtroppo posso mangiare solo d’estate, perchè quello è il suo periodo: il peperone! Ma sono riuscita a trovarne anche ora! Non è il loro periodo ma in Sicilia le giornate di caldo devono aver fatto effetto perchè sono cresciuti non in serra, e il loro sapore è delizioso, sono dolcissimi e per niente indigesti, questa volta li ho cucinati con tutta la buccia, ma ho eliminato le venature bianche che si trovano al suo interno. La varietà che ho comprato è la “corno” :

Peperoni Corno in padella
Peperoni Corno in padella

Li ho preparati come secondo, in padella, dove li ho fatti cuocere con calma e con pochi ingredienti, perchè hanno un gusto che non ha bisogno di aggiunte, sono buonissimi da soli. Se volete potete aggiungere qualche filetto di acciuga, a me personalmente non piacciono, però l’accostamento va benissimo, dovete solo stare attenti al sale! Se aggiungete le acciughe, che sono salate, vi consiglio di non aggiungere ulteriore sale e comunque assaggiate e giudicate se ne potete mettere un pò.

Ecco la ricetta!

Laviamo e asciughiamo per bene i peperoni, poi con un coltello tagliamo la calotta superiore rimanendo vicini alla parte verde in modo da scartare il meno possibile; tagliamoli a metà nel senso della lunghezza e eliminiamo i semini interni e le nervature bianche. Tagliamoli ora a metà in larghezza e poi riduciamoli a listarelle di circa mezzo centimetro.

Peperoni a listarelle
Peperoni a listarelle

A questo punto prendiamo una padella, la wok va benissimo, e mettiamo 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, lo spicchio d’aglio sbucciato, tagliato a metà, senza animella, e il peperoncino.

Lasciamo cuocere a fuoco medio con il coperchio. Dopo circa 10 minuti i peperoni avranno tirato fuori un pò di acqua, giriamoli e lasciamoli per altri 10 minuti, fino a fare asciugare tutta l’acqua. Trascorso questo ulteriore tempo si possono aggiungere le acciughe, ma se si vogliono cucinare senza allora vanno salati, dopo di che continueranno a tirare fuori un pochino di acqua che bisogna far asciugare senza coperchio. In entrambi casi devono cuocere ancora per 5 minuti.

Peperoni corno in padella
Peperoni corno in padella

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

1 + diciassette =