Piselli guanciale e cipollina

Piselli con guanciale e cipollina

Ingredienti

  • 1 Kg di piselli freschi
  • 2 cipolline fresche
  • 150 gr di guanciale
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale
Dosi per:
4
Tempo:
50 minuti

Ancora si trovano si riescono a trovare gli  ultimi piselli della stagione al mercato, e io li compro fino alla fine, perchè è vero che quelli surgelati non sono male, ma avete visto la differenza, anche solo nel colore, tra quelli surgelati e  quelli freschi? Non c’è paragone!  Nella ricetta che vi propongo oggi li preparo con aggiunta di guanciale, non sostituitelo con la pancetta, c’è una bella differenza, cercate proprio il guanciale, quello che si usa per cucinare l’amatriciana, meglio se è stagionato, ma basta che non sia troppo fresco. Per quanto riguarda la cipolla potete anche utilizzare lo scalogno o le cipolle bianche o gialle, però se trovate quelle fresche è meglio, il piatto avrà tutto un altro sapore! Nella lista degli ingredienti trovate come quantità di piselli 1 Kg ma è riferito a piselli freschi, quindi con il baccello, quando li sgranerete ve ne rimarrà poco più di mezzo chilo; se invece prendete quelli surgelati allora mezzo chilo per quattro persone andrà benissimo!

Per preparare i piselli con guanciale e cipollina

sgranate i piselli e metteteli da parte, poi tagliate a pezzettini il guanciale; potete farlo a quadratini, a rettangolini o anche a striscioline, dipende da quale consistenza preferite; se vi piace il sapore forte allora tagliatelo grossolanamente in pezzi quadrati, altrimenti optate per le striscioline. Sminuzzate le cipolline. Prendete un tegame e metteteci 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, e le cipolline tritate, aggiungete 2 cucchiai di acqua, regolate il fuoco al minimo e coprite con un coperchio. Dopo circa 7-8 minuti, quando la cipollina sarà appassita, alzate la fiamma e aggiungete il guanciale, fatelo rosolare per un minuto circa, appena il grasso sarà diventato trasparente abbassate la fiamma e aggiungete i piselli. Se il fondo di cottura si dovesse essere asciugato troppo aggiungete un bicchierino da caffè di acqua calda. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per 30 minuti, girando ogni tanto. A metà cottura regolate di sale. I piselli saranno pronti quando da verde acceso saranno diventati di un verde più spento e la loro consistenza sarà più morbida, quasi burrosa.

Piselli guanciale e cipollina
Piselli guanciale e cipollina

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

5 × tre =