Pollo alle prugne agrodolce

Pollo alle prugne agrodolce

Ingredienti

  • 600 grammi di petto di pollo
  • 20 prugne secche
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 cucchiani di curcuma
  • Pepe nero
  • Abbondante rosmarino
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale
Dosi per:
4
Tempo:
1 ora e mezza
Costo:
Basso

Il pollo alle prugne è un piatto arricchito dall’aroma di due spezie che io adoro, cannella e curcuma, che rendono il piatto diverso dai sapori a cui siamo abituati nel nostro paese, ma che vi consiglio di provare se siete alla ricerca di una ricetta agrodolce con il pollo, che sia anche leggera.

L’idea mi è venuta leggendo una newsletter di un blog che mi piace molto: la mia cucina persiana.

Mi piace perchè mi ricorda i piatti che mi cucinava una mia amica iraniana quando andavo a studiare da lei, ed anche se erano ricette lontane dalla tradizione italiana, mi piacevano tantissimo.

Come prima ricetta ho voluto sperimentare il pollo alla prugne, un pò rivisto rispetto alla ricetta orginale che potete trovare cliccando qui.

Preparazione del pollo alle prugne:

  1. Tritiamo la carota, il sedano e la cipolla e mettiamoli in una padella con poco olio extra vergine d’oliva, e 3 cucchiai di acqua, copriamo con il coperchio e regoliamo il fuoco medio. Facciamo cuocere finchè non appassisce e poi togliamo il coperchio per far  evaporare l’acqua. In questo modo non sarà un soffritto grasso perchè gli ortaggi non sono fritti nell’olio. Adesso aggiungiamo la curcuma e facciamo cuocere per due minuti.
  2. Intanto tagliamo il petto di pollo in pezzi grossolani ed irregolari, mettiamolo in un’altra padella insieme al rosmarino e facciamolo insaporire finchè non diventa bianco. A metà cottura aggiungiamo il sale, una spolverata di cannella (mezzo cucchiaino) e mescoliamo bene.
  3. Trasferiamo il pollo, togliendo il rosmarino, nel soffritto e facciamolo insaporire per bene; dopo 5 minuti aggiungiamo l’altro mezzo cucchiaino di cannella e continuiamo a cuocere ancora per 5 minuti.
  4. Prendiamo mezzo bicchiere di acqua calda e sciogliamo i due cucchiai di triplo concentrato di pomodoro; aggiungiamolo al pollo nel soffritto e lasciamo cuocere a fuoco basso per 25 minuti con il coperchio, girando di tanto in tanto. Se il sughetto dovesse asciugarsi, aggiungiamo subito un mestolo di acqua bollente.
  5. Aggiungiamo le prugne secche e facciamo cuocere ancora per 20 minuti, al termine aggiungiamo una spruzzata di pepe,  assaggiamo e regoliamo di sale.

Pollo alle prugne con riso tadig

Possiamo servire il nostro pollo alle prugne accompagnato dal meraviglioso riso basmati con crosta allo zafferano, la cui ricetta originale potete trovare qui, e che presto pubblicherò anche su cucinareblog.it

Riso basmati con crosta allo zafferano tadig
Riso basmati con crosta allo zafferano “tadig”

 

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

19 + 1 =