Polpette di manzo e maiale al vino bianco

Polpette di manzo e maiale al vino bianco

Ingredienti

  • Macinato misto di maiale e manzo, 700 gr
  • Uova, 4
  • Parmigiano grattugiato, 150 gr
  • Una manciata di farina
  • Prezzemolo abbondante
  • Pangrattato per l'impanatura
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
Dosi per:
15 polpette grandi
Tempo:
1 ora

Le polpette al vino bianco sono un secondo pratico, gustoso che piace a tutti! Il ripieno è a base di uova, parmigiano e prezzemolo e la carne che ho scelto è un misto di manzo e maiale, ma ovviamente potete decidere di cambiarla a vostro piacimento, per esempio se vi piacciono i sapori più delicati potete scegliere la vitella. Dal macellaio la carne deve essere tritata tutta insieme, e va rimacinata almeno un paio di volte.

E adesso siamo pronti per preparare le nostre polpette!

      • Mettiamo la carne in un’insalatiera capiente, uniamo le uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, e poi regoliamo di sale e pepe. Iniziamo a mescolare i vari ingredienti aiutandoci con una forchetta. Finiamo di amalgamare il tutto con le mani e assaggiamo la carne per capire se abbiamo salato per bene il composto.
      • Copriamo il contenitore con la pellicola e mettiamolo in frigorifero, dove la carne deve riposare almeno un paio di ore per farla insaporire, meglio se la prepariamo la sera prima e la lasciamo riposare per tutta la notte.
      • Riprendiamo la carne e formiamo le polpette senza rimescolarla; per facilitarci il lavoro possiamo inumidirci le mani con l’acqua e formare le polpette, in questo modo la carne si staccherà facilmente dalle mani.
      • Passiamo le polpette nel pangrattato e cuociamole per qualche minuto in olio bollente, senza farle attaccare alla padella e senza farle bruciare, altrimenti rimarrà un sapore amaro nel fondo di cottura. Devono cuocere bene da tutte le parti, e appena saranno ben dorate alziamo la fiamma e aggiungiamo una spolverata di farina e poi il mezzo bicchiere di vino bianco. Facciamo sfumare tutto il vino e poi abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio, dovranno cuocere ancora per 30 minuti, perchè, data la loro grandezza, devono avere il tempo di cuocersi anche all’interno.

Polpette al vino bianco

Consigli

Cuocetele il giorno prima e mangiatele il giorno successivo, avranno un sapore incredibile!

Seguimi!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

5 + 5 =