Polpettine di spinaci con cuore di gorgonzola

Polpettine di spinaci con cuore di gorgonzola

Ingredienti

  • 500 gr di spinaci freschi o surgelati
  • 100 gr di gorgonzola (dolce o piccante, a vostro gradimento)
  • 50 gr di stracchino
  • 50 gr di parmigiano
  • 1 uovo
  • 4 fette di pancarrè
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d'oliva o olio per friggere
Dosi per:
15 polpettine
Tempo:
30 minuti

Le polpettine di spinaci sono un delizioso finger food a base di verdure e formaggi, tra cui anche lo stracchino. Il cuore di gorgonzola vi conquisterà.

Le ho preparate per una cena da amici, e non volevo portare le solite polpettine a base di carne e così ho optato per spinaci e gorgonzola. Per rendere l’impasto morbido e un pò cremoso ho aggiunto anche un pò di stracchino, oltre all’uovo, al pangrattato, al parmigiano e alla mollica di pane.

Procedimento per le polpettine di spinaci

  1. Per prima cosa dobbiamo scottare gli spinaci in poca acqua bollente  per  5 minuti, per non far disperdere nell’acqua tutte le proprietà nutritive degli spinaci. Potete anche usare gli spinaci surgelati.
  2. Appena finito di lessarli li scoliamo, poi li lasciamo intiepidire, perchè dovremo strizzarli per bene con le mani. Questo passaggio è molto importante perchè non dovranno assolutamente contenere acqua per non compromettere seriamente il risultato finale!
  3. Adesso mettiamo gli spinaci in un mixer e aggiungiamo la mollica del pane che avremo ottenuto dal pan carrè a cui avremo precedentemente tolto il bordo.
  4. Prendiamo il trito e mettiamolo in una ciotola in cui andranno aggiunti i formaggi (stracchino e parmigiano), tenendo da parte il gorgonzola. Aggiungiamo anche l’uovo, il sale e il pepe ed amalgamiamo per bene. Infine vanno uniti 2 cucchiai di pangrattato.
  5. Adesso formiamo delle palline della dimensione di quelle da ping-pong e al loro interno inseriamo un pezzetto di gorgonzola.
  6. Polpette spinaci e gorgonzolaIo friggo le polpettine in olio extra vergine d’oliva, ma potete anche utilizzare l’olio di semi; per la frittura dovremo prima rotolarle nel restante pangrattato e poi adagiarle nell’olio bollente; fatele prima farle rosolare da tutti i lati e poi giratele spesso, stando molto attenti a non far fuoriuscire il cuore di gorgonzola, dovrà solo sciogliersi all’interno; vi accorgerete che sono cotte quando saranno leggermente dorate nella parte esterna.

Polpette di spinaci e cuore di gorgonzola

Potete servirle come antipasto, stuzzichino ma anche come accompagnamento di un secondo piatto.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dieci − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.