Ragu di carne mista con manzo e maiale

Ragu di carne mista con manzo e maiale

Dosi per:
8 persone
Tempo:
4 ore e mezza
Costo:
Medio

Il ragu di carne è uno dei grandi classici della cucina italiana, può essere preparato in molti modi scegliendo carni differenti e risulta versatile per essere utilizzato in diverse preparazioni.

A me piace prepararlo con la carne di manzo e maiale, perchè prediligo i sapori forti e decisi, ma se volete optare per un gusto più delicato potete evitare la salsiccia e mettere al posto del manzo 200 grammi di vitellone, e aggiungere 200 grammi di pollo macinato.

Ingredienti

  • 1 cipolla gialla grande oppure 2 piccole
  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • 300 grammi di macinato di maiale
  • 300 grammi di macinato di manzo
  • 2 salsicce di prosciutto
  • 100 ml di brodo di carne se necessario
  • 400 grammi di pomodori pelati
  • 4 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso corposo, tipo Chianti
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale grosso
  • Pepe nero

Procedimento

  1. Iniziamo a preparare il nostro ragu di carne e tritiamo finemente, magari con l’aiuto del minipimer,sedano, carote e cipolle. Mettiamo poi il trito in una pentola con un fondo di olio extra vergine d’oliva, copriamo con il coperchio, e regoliamo la fiamma medio alta. Il soffritto dovrà ammorbidirsi ma non bruciare, se necessario aggiungiamo un pò di acqua.
  2. Alziamo la fiamma e aggiungiamo la carne: le salsicce a cui avremo tolto la pelle(il budello) e sbriciolate in modo da avere un macinato di salsiccia, poi il manzo e il maiale. Aspettiamo che tutto prenda colore e che si asciughi l’acqua che si sarà formata nel fondo e quindi, sempre con la fiamma alta, uniamo il bicchiere di vino rosso e lasciamolo evaporare.
  3. Prepariamo i pelati togliendo loro il picciolo e rompendoli con le mani, per non trovare grandi pezzi nel sugo. Se preferite potete usare la passata di pomodoro che risulta più omogenea, ma secondo me i pelati sono più saporiti. Aggiungiamo ora i pelati, 4 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro, poco sale grosso e una manciata di pepe nero macinato al momento.Mescoliamo bene, abbassiamo la fiamma e copriamo con il coperchio, dovrà cuocere con un leggero bollore per almeno 4 ore.
  4. Al termine della cottura regoliamo di sale e utilizziamolo per le nostre preparazioni.Il ragu deve essere controllato spesso, per evitare che si asciughi troppo. Se dovesse succedere allora probabilmente il fuoco è troppo alto e va abbassato e si deve aggiungere un pò di brodo di carne.

Ragu di carne mista manzo e maiale

Consigli

Il ragu, come credo tutti sappiano, più cuoce e più è buono. Io di solito lo preparo il giorno prima e lo lascio cuocere 3 o 4 ore. Poi lo copro e lo lascio fuori dal frigorifero. Il giorno dopo lo rimetto sul fuoco per altre 2/3 ore ed il risultato è eccezionale, provate anche voi!

Ricette collegate:

Lasagne al ragu

Lasagne al ragu

Seguimi!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

cinque − due =