Rigatoni alla puttanesca

I capperi non li sopporto proprio…però sono aperta a nuove esperienze 🙂 e infatti i capperi tritati nel sugo alla puttanesca non mi dispiacciono, sarà perchè sento più forte il sapore delle olive … effettivamente il cappero non lo tollero da solo…ma in compagnia si può fare. Questa è la ricetta di mia mamma, ci ha messo i rigatoni che ho apprezzato molto perchè si riempivano di sughetto, veramente deliziosi!!
Eccovi la ricetta!
puttanesca
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di rigatoni
2 cucchiai di capperi
250 gr di olive nere da snocciolare, o già denocciolate
2 alici sott’olio
250 gr di polpa di pomodoro
Peperoncino, a proprio gradimento
Mezzo aglio
3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
sale(potrebbe non servire)

Fare un trito di olive con peperoncino, capperi, aglio, alici. Il trito può essere fatto con la mezzaluna.
Prendere una padella e versare tre cucchiai di olio, farlo scaldare un poco e poi aggiungere il trito, basterà farlo rosolare per pochi minuti. Aggiungere ora il pomodoro e farlo rapprendere,. Quando si sarà asciugato assaggiare il sughetto ed eventualmente regolare di sale. Data la presenza di alimenti particolarmente saporiti molto probabilmente non sarà necessario aggiungere sale.
puttanesca

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

quattro × tre =