Spaghetti vongole veraci

Spaghetti alle vongole veraci

Ingredienti

  • 350 gr di spaghetti
  • 1 kg di vongole veraci
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • prezzemolo
  • peperoncino
Dosi per:
4
Tempo:
40 minuti

Dopo avervi parlato di come conservare le vongole, voglio farvi sapere in che modo le cucino, in un classico primo piatto:

gli spaghetti alle vongole veraci!

La regola ovvia e fondamentale è quella di procurarsi vongole di ottima qualità ma soprattutto fresche! Recatevi nella vostra pescheria di fiducia e comprate quelle veraci; la ricetta va bene anche per i lupini o le telline, il procedimento è lo stesso. Se la pescheria lo prevede, fatevi mettere le vongole in una bustina di plastica e fate aggiungere acqua di mare: di solito le vendono in vaschette immerse in acqua di mare, ne prendono un pò e la mettono nella bustina. Quando arrivate a casa, se le preparate subito potete lasciarle nell’acqua altrimenti riponetele in un panno umido e poi in frigorifero, leggete qui per il procedimento da seguire per la conservazione, ma mangiatele in ogni caso entro 24 ore dall’acquisto.

Per cucinarle, se le avete acquistate nel sacchetto a rete, dovrete prima farle spurgare in acqua salata per un paio d’ore; se si trovano nell’acqua di mare saranno già un pò spurgate ma se volete eliminare ulteriori impurità lasciatele almeno mezz’ora in acqua salata.

Dopo la fase di spurgo, prendete una cassseruola di alluminio che contenga tutte le vongole, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco basso per circa 10 minuti, in modo da far aprire tutte le vongole, quelle che non si apriranno dovranno essere buttate via. Attenzione a non farle cuocere troppo, perderanno tanto del loro sapore, anche per questo non dovrete alzare troppo la fiamma perchè il calore servirà a farle aprire e…ahimè…morire…le vongole sono vive e DEVONO essere vive quando le mettete in pentola. Togliete le vongole aperte facendo attenzione a non buttare il sughetto che si sarà creato; prendete questo prezioso sughetto, filtratelo con un foglio di carta da cucina per trattenere eventuale sabbia ed altre impurità, e tenetelo da parte.

Adesso prendete una padella e mettete l’olio extravergine, gli spicchi d’aglio e poco peperoncino e fate scaldare; aggiungete  le vongole, se preferite potete sgusciarne un pò e lasciare le altre con il guscio; subito dopo uniamo il sughetto filtrato e facciamolo addensare un pò; fate cuocere per pochi minuti, facendo attenzione a non far asciugare troppo il sughetto e per evitare di cuocere ulteriormente le vongole! Tritare il prezzemolo ed aggiungerlo. Condire gli spaghetti, io li scolo al dente!

 

Spaghetti vongole veraci
Spaghetti vongole veraci

Personalmente credo che gli spaghetti con le vongole debbano avere una quantità consistente di vongole! Per questo negli ingredienti ho inserito 1 kg come quantità…nulla vieta che possiate ridurre a 600 grammi…dipende da voi!

2 Comments

  1. francesca

    Che buone! che bel modo hai di scrivere! complimenti bellissimo blog, ti seguo da poco ma sicuro continuerò!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

quattro × uno =