Tiramisù con uova pastorizzate (Bimby)

Tiramisù con uova pastorizzate (Bimby)

Dosi per:
8 persone
Tempo:
2 ore più il riposo in frigorifero
Costo:
Basso

Il tiramisù è un dolce italiano al cucchiaio a base di caffè ed è uno dei dolci che preferisco perchè permette di avere un risultato incredibile con un minimo sforzo.

Il procedimento spiegato nella ricetta prevede l’utilizzo del Bimby ma potete realizzarlo anche con le fruste.

Se avete a disposizione uova fresche e preferite utilizzarle crude potete omettere la prima parte in cui vengono cotte, ed il tempo di preparazione diventa di 20 minuti, più il riposo in frigorifero.

I biscotti che utilizzo di solito sono gli Oro Saiwa, ma si possono utilizzare anche gli Oswego Gentilini oppure i Savoiardi. A me piace inzupparli nel cappuccino, per avere un tiramisù più delicato e se avete problemi con la caffeina potete usare il caffè decaffeinato.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 500 gr di mascarpone
  • 350 gr di biscotti secchi
  • 400 gr di latte
  • 130 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 20 gr di cacao amaro in polvere

Occorrente

Uno stampo rettangolare 30 cm x 20 cm

Procedimento

  1. Per prima cosa prepariamo il cappuccino: scaldiamo il latte, uniamo i 2 cucchiaini di caffè solubile e lasciamolo freddare; se preferite potete prepararlo con il caffè espresso.
  2. Pastorizziamo le uova: inseriamo la farfalla, aggiungiamo l’uovo, i tuorli e lo zucchero e facciamo cuocere 6 minuti a 80 gradi, velocità 3 senza misurino.
  3. Mettiamo il tutto, compreso il boccale, in frigorifero finchè non diventerà freddo come il mascarpone
  4. Riprendiamo il boccale dal frigorifero e, lasciando inserita la farfalla, montiamo per 6 minuti a velocità 4 con il misurino
  5. Togliamo la farfalla
  6. Prendiamo un cucchiaio e aggiungiamo il mascarpone a cucchiaiate  dal foro del coperchio mentre il bimby starà mescolando 2 minuti a velocità 3
  7. Al termine controlliamo la densità della crema ottenuta: se è molto densa al punto che capovolgendo il boccale rimanga ferma abbiamo fatto, la crema è  pronta. Se invece è liquida allora facciamo andare ancora per 2 minuti, massimo 2 minuti e mezzo per permettere al mascarpone di far montare la crema. Io di solito uso il mascarpone Santa Lucia, e per farlo montare bene con le uova pastorizzate mi occorrono 4 minuti e mezzo. Con quelle crude ne bastano 2. Però ogni mascarpone ha i suoi tempi quindi regolatevi voi fino ad ottenere una crema bella densa.
  8. Adesso possiamo iniziare a preparare gli strati: inzuppiamo per bene i biscotti nel cappuccino, ogni biscotto deve rimanere nel liquido per 4 secondi. Dobbiamo fare 2 strati di biscotti.
  9. Poi mettiamo metà dello strato di crema al mascarpone ben livellato e rieseguiamo il punto 8 con un altro doppio strato di biscotti e terminiamo con un ultimo strato di crema.
  10. Infine copriamo il tiramisù con la pellicola o con il domopak e mettiamolo in frigorifero per almeno 5 ore.
  11. Al momento di servire andrà spolverizzato con il cacao amaro.

Tiramisu con uova pastorizzate

Consigli

Per gustarlo al meglio vi consiglio di prepararlo il giorno prima perchè in questo modo i biscotti e la crema si amalgameranno bene e quando la mangerete sarà morbido e cremoso al punto giusto.

Seguimi!

2 Comments

  1. PAMELA FEDELINI

    mitikkkaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

undici − undici =