Torta di mele e cannella(torta di Nonna Papera)

Torta di mele e cannella, la torta di Nonna Papera

Ingredienti

  • 600 gr di mele fuji (sbucciate), pari a circa 4 mele
  • 200 gr di farina 00
  • 125 ml di panna fresca
  • 75 ml di latte intero
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di olio di semi di arachidi
  • 2 uova
  • una bacca di vaniglia oppure 2 gocce di estratto
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 10,5 grammi di lievito a base di cremor tartaro(che equivale ad una bustina da 16 gr di lievito in polvere per dolci)
  • Succo di un limone
  • 1 bicchierino da caffè di limoncello
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaio di zucchero a velo
Dosi per:
6
Tempo:
1 ora e mezza

Questa è la classica torta di Nonna Papera ed è la soluzione ideale per una colazione energetica,  gustosa e leggera, perchè prevede l’utilizzo dell’olio al posto del burro. La sua preparazione è un pò lunga, ed anche la cottura in forno prevede un’ora di tempo, ma fidatevi di me, verrete ripagati dal suo sapore. La sua consistenza è morbida e gustosa e può essere conservata in frigorifero per 5 giorni.

Per preparare la torta di nonna papera

Nonna Papera
Nonna Papera

procuratevi mele succose e dolci, come le royal o le fuji e poi seguiamo insieme i seguenti passi; se vuoi vedere una lista di tutte le mele più conosciute e delle loro caratteristiche clicca qui:

  • Sbucciamo con cura le mele dopo averle lavate; tagliamole a fettine e mettiamole subito in un contenitore nel quale avremo versato il succo di limone e il bicchierino di limoncello, in modo che non diventino scure, e che assorbano l’aroma del limoncello.
  • Mescoliamo lo zucchero semolato con i tuorli d’uovo utilizzando le fruste, poi aggiungiamo l’olio di semi di arachidi, e mescoliamo bene.
  • Uniamo ora 1 cucchiaio di cannella in polvere, la panna, il latte, i semi della bacca o l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale e amalgamiamo il tutto sempre per mezzo delle fruste.
  • Aggiungiamo infine la farina setacciata.
  • A questo punto possiamo incorporare le mele ben sgocciolate ed infine gli albumi montati e il lievito, mescolando il tutto con delicatezza, con una spatola. Il composto dovrà risultare non troppo liquido.
  • Prendiamo una teglia  circolare di 25 cm di diametro, e dopo averla oliata e infarinata, versiamoci il nostro composto. Livelliamo per bene con l’aiuto di una spatola e spolveriamo con la restante cannella e con lo zucchero a velo mescolati insieme.
  • Inforniamo a 180 gradi per 70 minuti in forno già caldo in modalità statico, nella parte medio bassa del forno.
  • Per verificare che sia cotta dovrete controllare il colore della superficie perchè non sarà possibile fare la prova dello stecchino, in quanto uscirà sempre umido a causa delle mele che rimarranno morbide e non secche. Lasciamola freddare nel forno aperto.Torta di mele e cannella(torta di Nonna Papera)

Varianti

  • Al posto della teglia circolare potete utilizzarne una di quelle che si usano per fare i ciambelloni.
  • Se preferite usare il burro la quantità è di 100 grammi.

Consigli

Prima di servirla, vi consiglio di riscaldarla 1 minuto a microonde e di accompagnarla ad una salsa di vaniglia fredda, per la ricetta clicca qui.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

6 + 3 =