Tonnarelli allo scoglio

E’ tempo di cene in riva al mare, e durante una di queste splendide serate ho avuto la fortuna di gustare un piatto di tonnarelli allo scoglio veramente buoni, così ho pensato di riproporli per una cena a casa mia, erano ancora più gustosi, con un sapore di mare incredibile. Mi raccomando di comprare pesce freschissimo! Io ho usato 8 tipi diversi di pesce.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
2 calamari
2 scampi
2 gamberoni
1 trancio di pesce spada
1 polpo piccolo verace
400 gr di gamberetti freschi
5 moscardini
12 cozze
500 gr di pomodorini pachino o datterini
1 bicchiere di vino bianco
5 foglie di basilico
olio extra vergine d’oliva
sale
peperoncino

Difficoltà: media
Tempo: 80′
PROCEDIMENTO

Il procedimento deve tenere conto del fatto che ogni tipo di pesce deve essere cotto a parte, rispettando il suo metodo di cottura, e una volta cotto tutto il pesce si può unire e fare cuocere ancora un pò per unire i sapori.

Scampi e gamberoni:
devono essere appena scottati sulla griglia

Pesce spada:
tagliarlo a dadini e metterlo in padella con poco olio e aglio; aspettare che cambi colore, deve diventare bianco, e poi sfumare con un pò di vino bianco; regolare di sale.

Calamari, polpo e moscardini:
tagliarli a striscioline e farli soffriggere in un dito di olio, sfumare con il vino e regolare di sale.

Gamberetti:
sgusciarli, eliminare il filo nero dell’intestino, tagliarli a pezzetti e lasciare da parte le teste. Soffriggerli in poco olio e aglio, sfumare con il vino e regolare di sale. A parte far bollire in un pentolino le teste per pochi minuti; filtrare il liquido e tenerlo da parte.

Cozze:
metterle in un tegame con olio, aglio, vino bianco e coprire. Aspettare che si aprano e quindi togliere il coperchio e fare evaporare il vino. Non aggiungere sale!

Preparare un sughetto con i pomodorini e il basilico, mettendo in una padella poco olio, aglio, peperoncino e i pomodorini tagliati a metà,aggiungere il sale, chiudere con il coperchio e far ammorbidire i pomodorini. Togliere quindi la buccia che verrà via facilmente.

A questo punto si possono unire tra loro tutti i pesci cotti e il sughetto di pomodoro, e si lascia insaporire a fuoco basso per qualche minuto. Alzare poi la fiamma ed aggiungere il brodetto ottenuto dalle teste dei gamberetti. tenere la fiamma alta per non più di 5 minuti e poi spegnere. Cuocere i tonnarelli e mantecarli per due minuti nel sugo.

spaghettiScoglio

Seguimi!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

tre × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.